Puntata numero 88 (592) conduce Lorenzo Guadagnucci:

  • A oltre un anno dall’inizio della pandemia di coronavirus, la Lav torna in piazza con il suo Manifesto “Non torniamo come prima” e i suoi sei punti chiave: “Il nesso tra distruzione di habitat, allevamenti intensivi, cattura e commercio di specie selvatiche ed esotiche, ed eventi pandemici sempre più frequenti è oggi patrimonio comune”, dice il presidente Gianluca Felictti, “non altrettanto la consapevolezza che è necessario agire subito”;
  • L’autore della fiaba “L’assemblea degli animali”, in un’intervista per Extraterreste del Manifesto, indica la strada da seguire: un nuovo umanesimo, cioè un “animalesimo”;
  • Francesco Panié aggiunga un nuovo lemma al suo Lessico dell’Antropocene: “Cambiamento climatico”, al di fuori dei luoghi comuni e delle ipocrisie;
  • Per una volta una ricetta verace, di un non professionista: Gianluca Masala e i suoi spaghetti agli agretti;
  • Nella difficile lotta al bracconaggio si inserisce un progetto europeo con l’obiettivo di aumentare controlli, denunce e sanzioni;
  • La tragedia delle microplastiche che diventano plancton: il disastro senza fine degli oceani.
Translate this for me

    Other
    Full Link
    Short Link (X/Twitter)
    Download Video Preview for sharing