CATECHISMO (ADULTI) - i 10 comandamenti - il 8° comandamento - Don Gabriele D'Avino FSSPX - Roma (Italia) - Radio Vobiscum - 06.05.2016

DOVE / QUANDO: Ogni 1° Venerdì del mese - Cappella Santa Caterina da Siena - Via Urbana, 85 - Roma (Italia) - Info: 06.930.6816 o SanPioX.it

RIASSUNTO: 1.- Omnis homo mendax: ogni uomo pecca contro la veritá anche senza accorgersene!!!!Comandamento che verte sull'uso della parola: mezzo datoci da Dio per attestare il vero. 2.- bugia é dunque sempre peccato, magari veniale, ma sempre peccato. Bugia a fin di bene non esiste. 3.- Cosa ci proibisce: a) attestare il falso, b) detrazione o mormorazione, c) calunnia, d) adulazione, e) giudizio o sospetto temerario, f) ogni sorta di bugia. 4.- Cos'é la bugia: asserire con parole o con fatti per vero ció che si crede falso e viceversa!!! Dunque la bugia é intrinsecamente cattiva, cioé di per se stessa e non per le circostanze. 5.- La detrazione o mormorazione: manifestare senza giusto motivo i peccati o difetti altrui. 6.- calunnia: attribuire malignamente al prossimo colpe e difetti che non ha. 7.- adulazione: ingannare taluno dicendo falsamente bene di lui o di altri per trarne vantaggio. I Farisei. 8.- il giudizio temerario: giudicare o sospettare male degli altri senza giusto fondamento. 9.- gravità di questi peccati: spesso leggeri, ma purtroppo frequentissimi. 10.- a) bugia giocosa: sempre peccato veniale. b) Bugia officiosa: per difendere se stessi. c) Bugia dannosa: Che infligge un danno al prossimo: mortale se il danno inflitto é grave. 11.- calunnia e mormorazione: rivelare fatti o peccati occulti, senza giusta ragione, che vanno a ledere la reputazione, bene comune. 12.- Obbligo di restituzione della fama: spesso difficile, ma rimane un dovere. 13.- bisogna sempre dire la veritá, cioé quel che si conosce? No, spesso si ha il diritto di non rispondere, non é sempre necessario dire tutto quel che si sa, specialmente se la persona non ha il diritto. La restrizione mentale: risposta interpretabile come un si o un no. 14.- doveri morali: dire a tempo e a luogo la verità e di interpretare in bene per quanto possiamo le azioni del nostro prossimo. 15.- La verità é sempre premiata da Dio. 16.- Conclusione: attenti alla lingua!

(((†))) - Radio Vobiscum - [Podcast] || AUDIO Mp3 - 00:31:38 - 30.39 MB || Buon ascolto a tutti ! || « Una voce cattolica nella tua vita » || RadioVobiscum.Org || « A mani giunte ! Preghiamo l’Immacolata » || @RadioVobiscum || radiovobiscum(chiocciola)bluewin.ch || « Tradidi quod et accepi »

    Podcast, Catechismo, Adulti
    • Type: Podcast
    Full Link
    Short Link (Twitter)