L'arte del camminare 95 è dedicata al reading di WuMing2, tratto dall'antologia per camminatori “La Via del Sentiero”.
In questa puntata ascoltiamo un estratto del brano “Sull’andare in viaggio”, scritto dal critico letterario, saggista, filosofo e pittore William Hazlitt nel gennaio 1822. Hazlitt ci regala un primo e importante elogio del cammino in solitaria introducendo il silenzio del cuore, quello che si prova quando si cammina nella natura, e invitandoci a lasciare le parole e le convenzioni alla vita cittadina per godere in libertà del cielo blu chiaro sulla testa e delll’erba verde sotto i piedi. 

    Podcast
    Full Link
    Short Link (Twitter)