LYRICS
Titolo: VIAGGIO IN AUTO (SS11)

STROFA 1
Viaggio in auto seguo l'asfalto
a lato la puttana prende il grano col guanto
il lampione piscia sul selciato
la luce gialla come l'ambra nasconde il peccato

un auto tocca il traguardo il sogno di un gruppo di quattro
falciato come il campo sacro
velocità nel palmo della mano
come un mitra caricato puntato sul cranio

l'appuntato circondato dal buio
pistole parlano rigurgitando il fumo aiuto aiuto
qui sparano il collega è caduto
quattro morti sul cemento passo e chiudo

e qui i fiori ricordano figli
la strada dei vini delle mignotte e dei confini
quella dei sogni lasciati sui cuscini
quella che senti nei tg mattutini

STROFA 2
E' una via come tante ma come
tante segue un percorso come Dante
distante il paradiso delle cantiche
ma vicino è l'inferno alle natiche

il degrado lo vedi d'inverno
nelle giornate d'estate lo vedi ancora meglio
quando tutto tace intorno non parla il merlo
ma sa tutto quello che

nel verbale non si riga col righello
il disegno sbiadisce in un acquarello
bagnato dalle lacrime che segnano
e quanto legano le persone che si vedono

e tutto resta in eterno
senza rimedio di schifo ne è pieno
l'occhio vede ma tutto resta fermo
l'indifferenza paga più di un giorno all'inferno

©JURI LEONE 2016

    Hip-Hop/Rap, Big Street , Liba, Verona, Alla Nostra, il demo
    • 88 bpm
    • Key: Dm
    Full Link
    Short Link (Twitter)