LYRICS
Titolo: PENSIERI SCALZI

RIT. x2
Ho il pensiero che mi fustiga
quando non voglio mi stuzzica ma
cerco altri pensieri nella zucca
li cerco per trovare trovare na nuova rotta

STROFA 1
Sempre di fretta se guardo la lancetta
ho in bocca il gusto di limoncetta
la vita presa come viene
solo questione di fortuna e non di tasche piene
sere serene

mille presagi incubi reali
di vita solo assaggi di preghiere siamo schiavi
non è questione di come campi
ma come te la cavi e te la scampi

e cosa pensi quando è sera tardi
io penso tutto rimango coi miei tarli
che più ci penso e più ci mangi
piccoli bastardi pensieri scalzi

ora che ti alzi ne hai altri davanti
e se ti fermi sono cazzi più amari
così prenditi gli armamentari
cerca nuovi sguardi e combatti sti infami

RIT. x2

STROFA 2
Ho il pensiero costante del domani
anche se godo del presente non lasciarmi
e se mi vedi che sorrido non va tutto bene
ma sto ingoiando sto verme

ed ogni botta si sente più forte
ed ogni volta rialzo la fronte
in sta battaglia non vince la dote
ma solo chi sa assimilare le botte

e sto pensiero della morte
come un fantasma si preannuncia alle porte
quando non vuoi ci pensi entra nei tuoi sensi
ti fermi ti perdi e poi di botto riparti

e lo so che scrivendo ste cose
io mi carico sentendo la mia voce
ma ogni giorno porta nuove sfide
altre prove da superare col sudore

RIT. x2

©JURI LEONE 2017

    Hip-Hop/Rap, Big Street, Liba, Verona, Alla Nostra, il demo
    • 94.5 bpm
    • Key: Ebm
    Full Link
    Short Link (Twitter)